Vayu: INSALATA DI RADICCHIO E CAVOLO ROSSO CON MELA E GRANOLA SALATA

L'elemento della settimana è l'aria. In Ayurveda, vayu è freddo, secco e leggero, legato al sapore astringente. Gli alimenti presenti in questa categoria hanno la caratteristica della leggerezza, come germogli, verdura e frutta cruda, frutta secca e cereali soffiati o in fiocchi.


Bisogna tenere presente che secondo l'Ayurveda, ogni individuo ha una costituzione composta prevalentemente da uno/due elementi. Questa prende il nome di dosha.

Esistono tre dosha principali, vata, legato all'elemento aria, pitta, legato all'elemento fuoco e kapha, legato agli elementi acqua e terra. L'obiettivo dell'Ayurveda è quello di mantenere il dosha in equilibrio.


La ricetta di oggi esalta particolarmente l'elemento aria(ottima per costituzioni kapha, non esagerare per costituzioni vata). Si tratta di un'insalata coloratissima e super leggera, composta da una base di radicchio e cavolo rosso, arricchita da mela fresca e granola croccante salata. Semplicissima da preparare, in pochi minuti avrete un piatto che vi farà volare dalla leggerezza!


Ai fornelli!

Ingredienti (per due persone)


1/4 cavolo rosso

1 radicchio

1 mela rossa

1 manciata di mirtilli per decorazione (opzionale)

1 manciata di semi di zucca

sale

olio

aceto (opzionale)


Per la granola

1 manciata di fiocchi di avena

1 manciata di grano saraceno

1 manciata di nocciole

1 pizzico di sale

1 cucchiaio di olio + 1 cucchiaio di acqua

curcuma e pepe a piacere


Procedimento


Preparare la granola, mescolando bene l'acqua con l'olio. Versare i fiocchi di avena, il grano saraceno, le nocciole e il sale. Amalgamare fino ad assorbimento dei liquidi.

Scaldare una padella e versare la granola. Cuocere per 10 minuti circa avendo l'accortezza di mescolare frequentemente in quanto tende a bruciare molto facilmente. Tostare fino a doratura e tenere da parte.


Mondare e lavare accuratamente il cavolo e il radicchio. Unire la mela tagliata a fettine e condire con olio, sale e aceto a piacere.


Impiattare l'insalata aggiungendo la granola. i semi di zucca e i miritilli. Un tripudio di colori!


Buona esperienza culinaria!


Con amore,

Laura