Purnatva: PACCHERI RIPIENI DI RAGU' DI LENTICCHIE AL FORNO

La pienezza in un piatto è data anche dal bilanciamento e la sinergia degli alimenti, meglio ancora se tali ingredienti hanno un impatto ambientale ridotto. Purnatva è rispetto della natura, quanto parte integrante di noi. Per questo motivo ho deciso di proporre un'alternativa la classico ragù di carne, ottimo anche per Natale!

Le lenticchie hanno un ottimo apporto proteico, richiedono minor fonti energetiche per la loro produzione (rispetto al ragù di carne) e creano meno prodotti di scarto durante il loro metabolismo, affaticando meno i reni. Win-win!

Per bilanciare il piatto e raggiungere il giusto apporto di tutti gli aminoacidi essenziali che compongono le proteine, ho abbinato una pasta integrale. I cereali integrali infatti contengono aminoacidi solforati, di cui sono scarsi i legumi.

Per concludere, il pacchero, un formato di pasta che amo e che permette di essere riempito, evviva la pienezza!

Bene, passiamo... ai fornelli!

Ingredienti (per due persone)


140gr di paccheri integrali

50gr di lenticchie secche

250ml di passata di pomodoro

1/2 carota

1 gambo di sedano

1/2 cipolla

alloro, basilico

1 manciata di grana padano grattugiato.

1 pizzico di sale

1 punta di cucchiaino di zucchero integrale

olio extra vergine di oliva



Procedimento


Sciacquare abbondantemente le lenticchie.

Mondare carota, sedano e cipolla e tritarli finemente. Far soffriggere leggermente in un filo di olio, aggiungendo l'alloro e il basilico a piacimento.

Aggiungere le lenticchie e la passata di pomodoro. Riempire la bottiglia della passata di acqua e versare nella pentola. Aggiustare di sale e un pizzico di zucchero per contrastare l'acidità del pomodoro. Chiudere e lasciar cucinare da 30 minuti a un'ora (dipende dalle lenticchie, controllare sulla confezione).

A cottura ultimata, lasciar intiepidire.


Accendere il forno a 180° ventilato.

Cuocere i paccheri in acqua salata considerando 3/4 di tempo di cottura, in quanto terminerà in forno.

Scolare e passare sotto l'acqua fredda.


Passare al riempimento dei paccheri. Prendere una teglia da forno con bordi alti, idealmente una tortiera. Disporre i paccheri in verticale e riempire di ragù di lenticchie con l'aiuto di un cucchiaio. Terminare con una spolverata di grana padano grattugiato.


Infornare per una decina di minuti fino a creare una crosticina dorata. Lasciar riposare qualche minuto prima di impiattare.


Buona esperienza culinaria!

Con amore,

Laura