Akasha: SOFFIETTA DI CIOCCOLATO E QUINOA

Questa settimana abbiamo esplorato l'elemento etere, sottolineando come esso, nonostante sia il più impercettibile, sia anche il più permeabile. L'etere è presente dentro di noi e ci circonda. Da qui l'analogia con questa ricetta, una soffietta (neologismo che sta per "barretta+soffiata") di cioccolato con quinoa soffiata.

Secondo l'Ayurveda, l'elemento etere è legato al gusto amaro e alla caratteristica degli alimenti di essere leggerissimi, come il riso soffiato o la quinoa soffiata. Prediligere un cioccolato molto amaro, qui proposto al 100% permetterà di rendere la ricetta ancora più eterea. Last but not least, questa è una ricetta base che può essere aromatizzata a piacere. Qui vi propongo il caffé solubile (per esaltare il gusto amaro), ma ho provato anche la variante con oli essenziali 100% puri e commestibili*.

Tra gli oli essenziali, scegliere quelli eteri, che sono anche antisettici, stimolanti, espettoranti (aumentano le secrezioni), spasmolitici e diuretici; tra questi: cannella e basilico. Non so se avete ami provato il cioccolato al basilico... sperimentate!


Ai fornelli!

Ingredienti


1 tavoletta di cioccolato al 100%

1 tazza di quinoa soffiata

1 cucchiaino di caffé solubile -> sostituibile con 2 gocce di olio essenziale puro!


Procedimento


Rendere il caffé solubile una polvere. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Aggiungere il caffé e versare la quinoa soffiata. Mescolare fino a coprire bene tutti i chicchi di quinoa con il cioccolato. Versare il composto su un foglio di carta da forno e poggiare sopra un altro foglio. Stendere con un mattarello fino a raggiungere lo spessore di qualche millimetro.


Lasciare raffreddare in frigorifero. Spezzare con le mani e..


buona esperienza culinaria!


Con amore,

Laura


*verificare attentamente che l'olio essenziale sia puro al 100% e a uso alimentare!